Sottodominio PEC personalizzato

Sottodominio certificato esterno

Certifica un sottodominio del tuo dominio esterno a Legalmail: ad esempio pec. miodominio.it

Solo successivamente alla sua certificazione sarà possibile attivare caselle PEC personalizzate del tipo nome@pec.miodominio.it

NOTA OPERATIVA

Il provider/maintainer del dominio miodominio.it dovrà configurare i server DNS in modo che i messaggi di posta certificata che transitano nel sottodominio certificato vengano indirizzati correttamente verso i server InfoCert, puntando il Record MX verso mx.cert.legalmail.it

Sono possibili due casi:

  1. il sottodominio  pec.miodominio.it  non esiste
  2. il sottodominio  pec.miodominio.it  esiste

 

Nel caso 1. il provider/maintainer deve inserire nel dominio miodominio.it il record:

                 pec IN MX 10 mx.cert.legalmail.it

Nel caso 2. il provider/maintainer deve inserire nel dominio pec.miodominio.it il record:

                 @ IN MX 10 mx.cert.legalmail.it

 

Per verificare che il DNS del dominio personalizzato di posta certificata sia correttamente configurato, è possibile accedere all'interfaccia command line della propria stazione di lavoro e digitare il comando:

nslookup -type=mx pec.miodominio.it

La risposta deve riportare il seguente contenuto:

pec.miodominio.it MX preference = 10, mail exchanger = mx.cert.legalmail.it

La verifica può essere fatta, in alternativa, con qualsiasi altro strumento che consenta di interrogare direttamente un DNS pubblico e di ottenere le informazioni sui record di posta di un dominio (record MX).

€ 50,00 +IVA